menu

Destinazione Sardegna 2018-2021

Destinazione Sardegna 2018-2021 - Piano Strategico Partecipato per lo sviluppo e la promozione turistica della Sardegna nasce dall’impegno dell’Assessorato del turismo, artigianato e commercio della Regione Sardegna e da alcuni key stakeholder. Si tratta di un percorso di lavoro che, partendo dalla visione condivisa del futuro della destinazione, vuole costruire una prospettiva di crescita dell’intero territorio e del settore, individuando nuove progettualità e stimoli in grado di garantire lo sviluppo e il consolidamento della destinazione Sardegna e dei suoi operatori.

Destinazione Sardegna 2018-2021 prenderà forma attraverso un processo collettivo e coinvolgerà chi opera in maniera diretta e indiretta nel settore turistico, sia in ambito pubblico che privato, ed abbraccerà tutti i territori della Sardegna, che saranno ascoltati ed invitati a partecipare con l’opportunità di apportare idee, punti di vista e soluzioni per delineare le strategie di sviluppo e di marketing turistico della Sardegna e del suo ambito d’influenza.

La partecipazione avverrà attraverso 2 cicli di incontri territoriali. Il primo ciclo a partire dal 3 maggio, nei comuni di Olbia, Alghero, Sassari, Cagliari, Nuoro, Tortolì e Iglesias.

Le aree tematiche di discussione ritenute strategiche sono 8 e corrispondono ad altrettanti tavoli di lavoro a cui è associata, a fondo pagina, una specifica icona: Prodotto turistico; Mercati e internazionalizzazione; Commercializzazione e marketing; Formazione, qualità e professionalizzazione; Paesaggio, risorse naturali e sostenibilità; Redditività, nuove stagionalità e rinnovamento; Infrastrutture e mobilità turistica;  Innovazione turistica e nuove tecnologie.

La partecipazione ai tavoli tematici è aperta e prevede l’iscrizione on-line selezionando l’icona associata al singolo tematismo di interesse o attraverso la sezione "Consultazioni".

Per garantire una buona organizzazione delle giornate di lavoro, è obbligatorio indicare nel form di iscrizione on-line la sede scelta per la  partecipazione ai tavoli. 

Le iscrizioni telematiche ai tavoli dovranno essere eseguite entro le 24 ore precedenti alla data dell'incontro e saranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per consentire a ciascuno la partecipazione a diverse aree tematiche, è possibile iscriversi a più di un tavolo. 

Ogni incontro, della durata di due ore, sarà articolato in due  parti: nella prima saranno illustrati gli argomenti e i temi specifici per ogni tavolo, mentre la seconda sarà prevalentemente di discussione per identificare le criticità e le opportunità (workshop).

Per chiarimenti e segnalazioni inviaci un'e-mail a PSTurismo@regione.sardegna.it

 

menu menu menu