menu

Piano Regionale della Mobilità Ciclistica

Questo tavolo di discussione nasce con l’intento di coinvolgere tutti coloro che sono interessati al Piano Regionale della Mobilità Ciclistica (PRMC).

La Regione ha messo a disposizione sulla piattaforma Sardegna ParteciPA il Piano Regionale della Mobilità Ciclistica nell’ambito della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), predisposto dall’Assessorato dei Lavori Pubblici in collaborazione con l’ARST e il CIREM dell’Università di Cagliari e Sassari.

Il Piano Regionale, riconosce l'importanza della mobilità sostenibile come modello di sviluppo per l’isola, promuovendo i percorsi ciclabili "non solo come luoghi di impatto sportivo ma come vere e proprie infrastrutture della mobilità a basso impatto ambientale", in questa prospettiva la Regione ha previsto l'istituzione di una rete regionale dei sentieri e delle piste ciclabili, con l'obiettivo di rendere l'Isola completamente percorribile a piedi e in bicicletta, favorendo nuovi processi di integrazione territoriale e l’instaurarsi di un modello economico eco - sostenibile.

Il Piano è articolato attraverso una serie di analisi che riguardano:

-          contesto territoriale;

-          rete degli itinerari;

-          caratteristiche degli itinerari;

-          valutazione economica del piano;

-          individuazione priorità degli interventi.

Attraverso la piattaforma Sardegna ParteciPA, i cittadini possono esprimere le proprie osservazioni entro e non oltre il termine di 60 giorni dalla pubblicazione dell’avviso sul BURAS, le proposte saranno trasmesse all’Assessorato dei Lavori Pubblici e all’Assessorato della Difesa dell’Ambiente per le opportune valutazioni di competenza.

Si richiede l’inserimento dei dati anagrafici ai fini della partecipazione al tavolo

Consultazione Piano Regionale della Mobilità Ciclistica della Sardegna

 

menu menu menu