menu

Tavoli di discussione

La Costituzione prima di tutto, ma anche la vigente legislazione Nazionale e Regionale, impegnano la Regione Autonoma della Sardegna a difendere gelosamente la specialità dell'Artigianato ed a promuoverne lo sviluppo.

Con questa consultazione pubblica, che riguarda l’aggiornamento dei requisiti delle sorgenti sonore interne agli edifici, i cosiddetti requisiti acustici passivi degli edifici e dei loro componenti che devono essere tenuti in considerazione nell’ambito della loro progettazione e realizzazione, ci rivolgiamo ai cittadini, ai portatori di interesse in materia di edilizia e alle imprese.

La formazione professionale ha quale scopo principale quello di garantire alle persone conoscenze teoriche, abilità individuali pratiche e competenze sia tecnico-professionali che relazionali, necessarie per acquisire un maggior valore nel mercato del lavoro in tempi rapidi e rispondere alle concrete esigenze delle imprese del territorio.

La politica di coesione 2014-2020, nel sostenere le priorità di Europa 2020 per una «crescita intelligente, sostenibile ed inclusiva», attribuisce un ruolo chiave all'elaborazione delle Smart Specialisation Strategy (S³), strategie smart per lo sviluppo mirato dei territori.

La Regione ha proceduto alla individuazione delle aree e dei siti non idonei all’installazione di specifiche tipologie di impianti alimentati da energia eolica.

Il cittadino è l’attore protagonista della nuova strategia energetica regionale.

Il disegno di legge, intitolato “Norme sulla qualità della regolazione e di semplificazione dei procedimenti amministrativi” persegue, con strumenti immediatamente operativi, gli obiettivi di semplificazione normativa ed amministrativa in favore d

L’esigenza dell’istituzione di un’Agenzia Sarda per le entrate è molto sentita in Sardegna, soprattutto a seguito della modifica dell’articolo 8 dello Statuto che ha dato nuova rilevanza alla gestione delle entrate regionali e dei

Il disegno di legge proposto dall'Assessore dei Lavori Pubblici introduce nuove norme in materia di contratti pubblici, con la finalità di aprire il mercato degli appalti attraverso il riordino e la razionalizzazione degli strumenti di programmazi

Parlare di scuola per noi significa ragionare sul territorio. Nuove tecnologie ed un tipo di apprendimento in cui tutti contribuiscono a costruire la didattica del domani è la scuola che noi abbiamo in mente. Gli obiettivi principali del progetto sono quelli del recupero delle competenze, dell'inclusione scolastica in tutte le sue sfaccettature e la disponibilità di strumenti tecnologici per migliorare l'apprendimento. E le potenzialità del coding come struttura di programmazione e logica che aiuta a ragionare.

Pagine

menu menu menu